Renato Bruson (baritono)                                                               SITO UFFICIALE      << 

Renato Bruson (Granze, 13 gennaio 1934) Ŕ un baritono italiano.
Dopo aver studiato canto a Padova, nel 1961 debutta a Spoleto nel Trovatore.
Nel 1963 partecipa alla trasmissione televisiva gran Premio nella squadra del Veneto (con Lino Toffolo).
La sua carriera internazionale ha inizio di lý a poco: nel 1968 Ŕ al Metropolitan di New York per Lucia di Lammermoor; nel 1972 Ŕ alla Scala di Milano per Linda di Chamounix e al Festival  di Edimburgo per Attila; nel 1976 Ŕ alla Royal Opera House, dove interpreta la parte di Renato in Un ballo in maschera.
Specialista del repertorio verdiano e donizettiano, Bruson Ŕ considerato tra i maggiori interpreti lirici del nostro tempo. ╚ dotato di un fraseggio elegante ed espressivo, di una voce brunita, all'occorrenza leggermente ruvida, e di una notevole presenza scenica.

 

Attualmente con un'etÓ superiore ai 70 anni canta ancora riscuotendo un grandissimo plauso dai critici. La sua voce Ŕ ancora unita in tutta l'ottava centrale, anche se negli acuti un po' meno. Ha comunque reagito bene al logorio dell'etÓ. Tanto che a giugno 2008 ha cantato, all'etÓ di 74 anni, Traviata nei panni di Giorgio Germont alla Scala di Milano, con Mariella Devia nei panni di Violetta Valery e JosŔ Bros di Alfredo Germont. Nell'ottobre dello stesso anno ha cantato Giovanna D'Arco a Parma e a dicembre Ŕ ritornato nei panni di Giorgio Germont, al Teatro Verdi di Salerno, per interpretare Traviata sotto la regia di Franco Zeffirelli. Alla veneranda etÓ di 75 anni, in aprile 2009 ha interpretato Andrea Chenier al Teatro Carlo Felice di Genova, nel ruolo di Carlo GerÓrd, accanto al tenore Marcello Giordani e sotto la direzione del M░Daniel Oren. A settembre ha rivestito il ruolo di Rigoletto, nell'omonima opera di Verdi, al teatro Verdi di Salerno, sotto la direzione del M░Oren e della regia di Riccardo Canessa. Nel mese di novembre canterÓ l'Otello al teatro dell'Aquila di Fermo, nel ruolo di Jago, svolgendo anche la mansione di regista, con la collaborazione della consorte Titta Tegano come costumista e scenografa. Hanno riscontrato un altro grande successo le due recite di Nabucco al Politeama di Catanzaro il 4 ed il 6 gennaio 2010 dove il sommo baritono ha cantato sotto la direzione di Daniel Oren con la regia di Gigi Proietti.
 
Il 23 gennaio 2010 ha cantato Falstaff sotto la regia di Franco Zeffirelli, dando il via alla nuova stagione lirica 2010 del teatro dell'Opera di Roma. In Novembre ha festeggiato i suoi 50 anni di carriera ricevendo un premio speciale al teatro Politeama di Catanzaro, cantando ancora con grande verve il ruolo di Scarpia in Tosca, accanto al tenore argentino Marcelo Alvarez e al soprano Micaela Carosi.

RENATO BRUSON Concerto Lirico Sinfonico

in occasione del 50mo anniversario del debutto a Spoleto - Direttore Carlo Pallaschi

Cantanti del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto O.T.L.i.S. Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto - Spoleto - TEATRO NUOVO 18 SETTEMBRE 2011

RENATO BRUSON

presentazione del libro "50 anni di canto teatrale" di  Tita Tegano

Comune di Spoleto - 10 settembre 2011

RENATO BRUSON 

Master class sull'interpretazione vocale - 9 giugno 2011 - Spoleto - PG

TEATRI

TEATRO NUOVO

Cantanti LIRICI

SPETTACOLI

65░ Stagione Lirica

FOTOVIDEO

 

FOTO di scena

 

<< indietro

 

Altre foto >>

Il sito Ŕ ottimizzato per Internet Explorer versione 4 o successiva - Risoluzione consigliata 800x600, caratteri medi

Copyright ę FOTOVIDEOLAB di Riccardo Spinella - Tutti i diritti riservati - Listino prezzi

 

=---MOTORE---=    di ricerca interno

 - Web Master

 FVL